Cibiamoci di Emozioni


Il cibo non rappresenta esprime anche un bisogno emotivo: a volte è fonte  di piacere, altre volte diventa un anestetico con cui si cerca di eliminare l’insoddisfazione, tentando di riempire un vuoto dentro di noi.

Conoscere noi stessi ci porta ad essere liberi di scegliere in base ai nostri bisogni reali.

Imparare ad ascoltare il nostro corpo, i nostri bisogni, permette di migliorare il rapporto con il cibo sia sul piano fisiologico che su quello psicologico.

In occasione del Mese del Benessere Piscologico, ti proponiamo un pomeriggio esperienziale di gruppo GRATUITO per sperimentare e scoprire insieme come cibo ed emozioni si intrecciano tra loro.

Conduttori

Dr.ssa Miriam GIANCANE

Dr.ssa Selene Anna PAOLO

Dove

Istituto Gestalt di Puglia: Via De Simone 29, Arnesano (LE)

Quando

30 ottobre 2017, dalle 15.30 alle 18.30.

Info e prenotazioni

miriam.giancane@libero.it /3297894811

seleneanna1987@libero.it / 3275976153

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.